volere è potere si ma solo se.jpg

Si può raggiungere qualsiasi traguardo con la forza di volontà? È proprio vero che “volere è potere”?

Sicuramente il fatto di volere ardentemente una cosa è un elemento fondamentale per la riuscita. Le persone che desiderano davvero raggiungere un determinato obiettivo, infatti, si impegnano di più, persistono davanti alle difficoltà, sono costanti nello svolgere determinate attività e, in generale, nel fare tutto ciò che è necessario fare per ottenere ciò che vogliono.

Volere, però, non sempre è sufficiente per riuscire.

Innanzitutto è bene tenere a mente che ci sono delle cose che non dipendono dalla propria volontà e che, pertanto, non possono essere controllate e orientate nella direzione auspicata. Pensate, ad esempio, a coloro che vorrebbero avere una relazione con delle persone che, però, non li ricambiano. Con la forza di volontà non possono certo cambiare i sentimenti altrui.

Molte cose, però, dipendono da noi. In quei casi è vero che volere è potere? In un certo senso sì, ma a determinate condizioni.

Volere è potere solo se…l’obiettivo è realistico

Se l’obiettivo è irrealizzabile perchè riguarda il raggiungimento di una meta impossibile oppure perchè, come spesso avviene, viene definita una scadenza temporale troppo circoscritta, la forza di volontà non può certo portarci a realizzare dei miracoli.

Ad esempio, puoi desiderare con tutto te stesso di poter utilizzare le braccia per volare come se fossi un uccello, ma non ci riuscirai mai. Sicuramente è un esempio estremo, ma a mio avviso rende bene l’idea.

Volere è potere solo se…si possiedono le giuste abilità

Il raggiungimento di qualsiasi risultato importante richiede il possesso di determinate competenze. Alcune di queste sono specifiche dell’obiettivo prefissato, mentre altre possono essere più trasversali -come ad esempio la capacità di gestire lo stress oppure la capacità di pianificazione-. Anche in questo caso è inutile volere una cosa senza possedere le abilità per ottenerla.

La forza di volontà, però, può sicuramente portare le persone ad impegnarsi al massimo per sviluppare le abilità che non possiedono o per migliorare sempre di più quelle che hanno già.

Volere è potere solo se…si conoscono le strategie adeguate

Le abilità non bastano, perché è importante che queste vengano incanalate nel modo più opportuno. Senza la strategia giusta è difficile riuscire a risolvere dei problemi oppure riuscire a raggiungere delle mete. Anche in questo caso, se non si conoscono le strategie più adeguate è possibile apprenderle, a volte anche con l’aiuto di un esperto, senza che questa venga percepita come una debolezza. Ci sono delle persone, ad esempio, che presentano delle difficoltà psicologiche che vorrebbero superare da sole, ma non sempre questo è possibile perché, pur essendo molto motivate a riuscire da sole, non sanno come affrontare certe cose. Non c’è niente di strano o di vergognoso in questo. Per certe situazioni volere una cosa non basta, altrimenti è come pretendere di curare una carie con la forza di volontà.

In conclusione, la forza di volontà è fondamentale, ma da sola non è sufficiente e quando non basta può comunque orientarci ad acquisire ciò che ci manca.

Dott.ssa Erica Tinelli

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche:

COSTRUIRE LE PROPRIE ABITUDINI